Scandalo a Saronno ancora una sconfitta per AMC!!!

Una AMC stranamente  rimaneggiata all’ ultimo minuto dalle assenze di Giorgio e di Andrea si presenta a Saronno con la grinta e la determinazione giusta e trova un campo piccolo in un terribile terriccio rosso. Per i primi dieci minuti gioca un buon calcio e fa girare bene la palla e Fabietto  scocca un tiro dalla 3/4 e inesorabilmente prende il palo e la palla va sul fondo. Poi comincia un match nel match ( arbitro vs AMC )un giocatore della replex sviene clamorosamente in area e l’arbitro  fischia un calcio di rigore inesistentissimo!!!!! Fabio da ottimo portiere quale è para il rigore ma sulla ribattuta è gol 0-1. I ‘reds’ reagiscono subito e Marco con un potente tiro da centrocampo pareggia subito il conto delle reti. Poi la partita si incattivisce la Virtus non riesce a esprimere il suo gioco e a inizio ripresa subisce due gol di cui il terzo la palla era abbondantemente al di qua della riga di porta!!!! Un po avviliti, e molto innervositi dai falli subiti e da alcuni insulti presi la Virtus patisce la pressione avversaria ma riesce comunque ad accorciare le distanze con un gran gol di Fabietto dopo una bella azione corale partita da Marco. Ma la fortuna non gira e un gran tiro ad effetto buca ancora il portiere Fabio. A testa bassa si riparte e finalmente capitan Diego fa pace con il gol e con un gran sinistro bissa il risultato sul 3-4 che sarà poi il risultato finale nonostante gli ultimi 5 minuti di partita passati dalla Virtus ad attaccare. Finale incandescente,dove il signor arbitro addirittura non sa a chi dare una rimessa laterale dicendo ‘ non ho visto, non so di chi è’ , vede Marco e Fabione ,stufi dei continui insulti discutere animatamente con il numero 10 della Replex. Non ha assolutamente meritato di perdere ma sta di fatto che questa squadra dopo 3 partite è ancora a 0 punti ma con la cattiveria e impegno giusto possono e devono comunque imprimere il proprio gioco e cercare di non farsi troppo innervosire da avversari che cercano di mettere le partite su livelli rissosi.

ANONIMO CRONISTA

Post navigation

Lascia un commento

Login»
You are not logged in.
Iscriviti alla Newsletter»

Slideshow»
Facebook»