Redz, quanto orgoglio!

DSC_0516La divisione cheerleading saluta un anno da incorniciare grazie anche alle prestazioni delle sua  prima squadra.

Le ragazze hanno infatti partecipato al provinciale varesino in concomitanza con la Coppa Italia, riuscendo a arrivare prime nella categoria all-girl.
Una gioia limitata dall’infortunio della nostra allenatrice Cristina Disco, che eseguiva l’esercizio con loro.
L’allenatrice ha comunque terminato la prova, per poi lamentare un forte dolore alla caviglia. Un infortunio maledetto, che ha oscurato una giornata altrimenti vicina alla perfezione per i team Virtus.

Le ragazze hanno poi continuato la loro giornata coi ragazzi di Insieme è bello per la esibizione durante la Coppa Italia. Una esibizione oltre le più rosee aspettative, che ha coinvolto tutto il palazzo in un tripudio per i nostri “insieme cheers”.
Un successo più che meritato per le nostre ragazze, grazie alla cui pazienza e dedizione è stato possibile dar vita a questo progetto ambizioso.
“Insieme cheers” è infatti la prima squadra della federazione, che servirà da capofila per la promozione del progetto “integriamocheers”, che punta a promuovere il cheerleading integrato in tutta Italia.

Un plauso dunque a queste ragazze vere campionesse di cheerleading e di integrazione. Un vero fiore all’occhiello per la grande famiglia Virtus.

Post navigation

Lascia un commento

Login»
You are not logged in.
Iscriviti alla Newsletter»

Facebook»