Quanti campioni al provinciale paralimpico CSI!

DSC_0153Nella giornata di ieri, presso le scuole medie di Solbiate Olona, si è svolta una grande giornata di sport. La Polisportiva Virtus Solbiate ASD ha infatti organizzato la seconda tappa del campionato provinciale paralimpico CSI di tennis tavolo, ospitando nel contempo una tappa del campionato regionale FISDIR. Un grande successo a livello numerico, con una quarantina di atleti che hanno partecipato ai due tornei, in un clima di serena competizione. Una decina le società partecipanti, provenienti da tutta la regione, da Varese a Lodi.
Un risultato organizzativo non da poco per la nostra associazione, che riconferma la grande vitalità della divisione paralimpica. Al termine delle gare grande soddisfazione per i nostri colori. Il podio della classifica del torneo provinciale CSI vedeva i nostri Siragusa Gabriele e Vassallo Marianna guadagnarsi il terzo posto, alle spalle di Franceschini Luca della Polha Varese. Al primo posto Pellegrini Roberto, che con una splendida prestazione saliva sul podio anche del torneo regionale. La classifica finale ha infatti visto Franceschini Luca della Polha Varese e Gibellini Michela della PH Bergamasca al terzo posto, mentre Lari Imbuzzan di Lodi si è classificato primo conquistando la vittoria di giornata. Al secondo posto sempre il nostro Pellegrini Roberto, che ha così ripagato i tanti mesi di allenamento presso la Virtus. “Ringrazio i volontari che hanno permesso la buona riuscita dell’evento, in particolare Giulia Lepori, la nostra responsabile di divisione ” ha commentato il nostro Presidente Marco Tomasini ” speriamo di continuare questa bellissima collaborazione con la federazione anche nei prossimi anni” Se i magnifici risultati fanno ben sperare per il futuro, non è da dimenticare il presente. In data 24 marzo è in programma un torneo di pallavolo integrata, mentre già il 7 aprile si tornerà in palestra per la tappa finale del provinciale di tennistavolo paralimpico CSI.
Siete tutti invitati.

Post navigation

Lascia un commento

Login»
You are not logged in.
Iscriviti alla Newsletter»

Facebook»