Società

LA NOSTRA STORIA

La Polisportiva Virtus Solbiate ASD venne fondata nell’estate del 2007 da un gruppo di giovani per partecipare al campionato CSI di calcio a sette.

Già nell’annata successiva l’aumento di iscritti portò alla creazione di una seconda squadra, la Buccaneers. Ad oggi le squadre sono tre, con l’aggiunta della Virtus Young, composta, come dice il nome, da ragazzi di giovane età.

Nel 2009 la società incominciò il cammino che la porterà a divenire una polisportiva.
Si aprono infatti le porte al tennistavolo, partendo da un piccolo gruppo di ragazzi dell’oratorio, desiderosi di confrontarsi con altri giocatori.

Dopo alcuni contatti e la stesura di un progetto articolato, nasce una strategica collaborazione col CSI Varese.

La società si adopera per dare una scossa al movimento, apatico nell’ambito della promozione sportiva.
Nascono così, non senza qualche difficoltà, i provinciali che oggi contano 150 atleti di media per quattro tappe (uno dei provinciali più numerosi d’Italia) e ci si candida per i regionali, ospitati più volte (350 atleti alla tappa organizzata a Gorla Minore, vero e proprio record di partecipazioni).

Anche la federazione comincia a conoscere la nostra associazione, affidandoci tornei di quinta, quarta e terza categoria. Tornei prestigiosi dal grande contenuto tecnico, per cui non è facile candidarsi ma soprattutto ottenere la riconferma.

Le capacità organizzative si esaltano la scorsa stagione quando, presso il Palagorla a Gorla Maggiore la Virtus Solbiate organizza una due giorni di tennistavolo con più di 600 atleti partecipanti a vari tornei (campionato studentesco, campionato paralimpico provinciale/regionale, campionato giovanile, quinta categoria FITeT e quarta categoria FITeT).

La squadra cresce assieme alla Virtus, guadagnandosi il rispetto delle altre blasonate società della provincia, guadagnando diversi titoli provinciali e regionali CSI arrivando con regolarità a medaglia ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro e Messina.
I ragazzi crescono facendosi ben conoscere anche presso al FITeT (ad oggi due squadre in D2 in odore di promozione e una squadra in serie D1 con ottime possibilità di raggiungere la promozione in C2)

L’associazione intanto sente il bisogno di crearsi delle giovanili forti, in grado di sfornare nuovi talenti e, soprattutto, di promuovere i sani valori dello sport presso i più giovani.

Incomincia quindi una collaborazione con il Collegio Rotondi di Gorla Minore. Nel 2010 si inizia con alcune dimostrazioni e corsi di tennistavolo, per poi evolversi in una offerta formativa a tutto tondo (dal tennistavolo al minibasket, dal cheerleading al polisportivo).

Inoltre grazie al tesseramento di tutti gli allievi delle elementari, vengono organizzate gare interne di atletica, tennistavolo e corsa campestre, che vedono partecipare anche altri istituti per un totale di 200 piccoli atleti.

Sempre nel 2010 parte la collaborazione con l’associazione solbiatese “Insieme è bello”.
L’obbiettivo della associazione era poter utilizzare sporadicamente i tavoli della Virtus Solbiate per giocare a tennistavolo. L’intesa è stata immediata e talmente proficua sa spingerci a cercare di creare un progetto più ambizioso.

Prima di tutto si è provveduto a creare il giusto habitat burocratico, con la fondazione di una commissione paralimpica presso il CSI Varese, creando regolamenti ad hoc.
Infine grazie ai contributi di CIS Varese, Lions Club Valle Olona e del Comune di Solbiate Olona si è riusciti a dar vita a un progetto che coinvolge quattro cooperative e una quarantina di atleti paralimpici.

Completamente gratuito per i ragazzi, comprende un corso di giardino didattico, la pet therapy e la partecipazione alle gare organizzate dalla Virtus Solbiate. Vengono infatti organizzati presso la palestra delle scuole medie di Solbiate Olona molte competizioni. Prima fra tutti le quattro tappe del campionato provinciale paralimpico, nelle quali viene ospitato il campionato regionale FISDIR. La media di una quarantina di atleti (che diventano una sessantina di persone contando gli accompagnatori) provenienti da tutta la regione sancisce questo grande successo organizzativo.

Inoltre, da questa annata sportiva, abbiamo iniziato a organizzare un campionato di pallavolo integrata su tre giornate.

Un altra aggiunta dell’annata riguarda l’organico degli allenatori paralimpici con una psicologa, la dott. Federica Filiberti, inserendo un servizio di ascolto professionale al termine degli allenamenti.
Grazie alle professionalità della nostra nuova collaboratrice, si sono potuti sondare e risolvere aspetti problematici che prima rimanevano nell’ombra, senza contare i benefici nel gestire i rapporti fra ragazzi e familiari.

Ad oggi la Polisportiva sta avviando un progetto innovativo di cheerleading integrato, che coinvolgerà i ragazzi di Solbiate Olona in via sperimentale, per poi, si spera, ampliarsi.

Il progetto nasce dall’impegno profuso negli ultimi due anni dalla Virtus Solbiate nel campo del Cheerleading.
Disciplina statunitense di nascita, ha una storia molto recente in Italia. Una federazione giovane ma molto dinamica e innovativa ha subito interessato l’associazione quando, due anni fa, si sono presentate alla porta della Virtus alcune ragazze col sogno di creare una squadra, ma senza le potenzialità economiche e organizzative per farlo.
In quel momento è stata fondata una divisione cheerleading e la squadra ha cominciato ad allenarsi.
Grazie all’entusiasmo e la grande dinamicità della Federazione Italiana Cheerleding, si sono subito colte le potenzialità di questo sport.

Le nostre piccoline di Solbiate, partite solo nel 2012, nella presente stagione sportiva si sono presentate agli italiani facendo un’ottima impressione in federazione e si stanno preparando per partecipare ad altri eventi di carattere nazionale.

Nel 2013/2014 la Virtus Solbiate vince i suoi due primi titoli nazionali: si laurea campione nazionale di cheerleading nella categoria Integriamcheers e campione nazionale di tennis tavolo individuale nella categoria veterani.

Dal 2012 la Virtus Solbiate promuove per conto del C.S.I. Varese un’attività di promozione all’interno delle scuole della provincia di Varese, con un grande dispendio di forze e di risorse, arrivando a prestigiosi risultati umani e sportivi.

Per tutte queste attività la Virtus Solbiate si avvale di alcune strutture del territorio.
Le tre squadre di calcio a 7 CSI si allenano infatti presso il campo dell’oratorio di Solbiate Olona.
Attività paralimpiche, tennistavolo (giovanili e prima squadra) e cheerleading (giovanili) si allenano presso la palestra delle scuole medie.

 

DOVE SIAMO

 

ORGANIGRAMMA

La Polisportiva Virtus Solbiate A.S.D. è guidata dal Presidente Marco Tomasini, coadiuvato nel suo lavoro dal Vicepresidente Alessandro Tresin, dal Vicepresidente vicario Cortiana Federico e da un complesso direttivo ben descritto in questo Organigramma.

La dirigenza è così composta:

NomeCognomeRuolo
MarcoTomasiniPRESIDENTE
AnitaParianiVICEPRESIDENTE VICARIO
EraldoTomasiniVICEPRESIDENTE
AntonioBianchiSEGRETARIO
AntonioBianchiAMMINISTRATORE
EnzoMacchiVICEPRESIDENTE
EnzoMacchiCONSIGLIERE BASKET
UmbertoMaiolaniRESP. CHEERLEADING
MarcoBianchiRESP. TENNIS TAVOLO
GiovanniFioriglioRESP. TENNIS TAVOLO

 

virtus_solbiate_logoIl LOGO

Il logo della Polisportiva Virtus Solbiate A.S.D. è stato creato dal Presidente Marco Tomasini e contestualmente ceduta alla società nella stesura del suo primo atto costitutivo. Sullo stemma sono presenti due colori: Rosso e Bianco, i colori della nostra provincia (Varese). Nella metà inferiore, quella bianca, ci sono i simboli della vita e del lavoro di Solbiate Olona: il fuso per il cotonificio, la ruota dentata per le officine meccaniche. Al centro abbiamo una striscia d’argento che divide orizzontalmente lo stemma e che rappresenta il fiume Olona. Nella parte superiore troviamo un pallone antico in cuoio che richiama lo sport e gli antichi ideali che lo contraddistinguono.

 

virtus_solbiate_mascotteLA MASCOTTE

La Mascotte della Polisportiva Virtus Solbiate A.S.D. è stata commissionata dal consiglio direttivo al famoso fumettista Marcello Locatelli che l’ha creata appositamente per la nostra associazione, cedendone interamente i relativi diritti di utilizzazione.

 

 

 

 

LO STATUTO

La versione più recente dello statuto è disponibile qui

 

CODICE ETICO

Come richiesto dalle normative CONI e CSI, pubblichiamo e rendiamo disponibile per il download il documento che elenca nel dettaglio il nostro codice etico e il documento relativo alle sanzioni.

 

COLLEGIO PROBIVIRI

La Polisportiva Virtus Solbiate Associazione Sportiva Dilettantistica si impegna a istituire un Collegio dei Probiviri che ha il compito di pronunciarsi sulle violazioni del codice etico ed adottare gli eventuali provvedimenti sanzionatori.

 

COLLEGIO SINDACALE

La Polisportiva Virtus Solbiate Associazione Sportiva Dilettantistica si impegna a istituire un Collegio Sindacale che ha obblighi di vigilanza sul rispetto della legge, dello Statuto e dei principi di corretta amministrazione. In allegato il regolamento del Collegio stesso.

 

SCAMBIO LINK

Di seguito un elenco di link consigliati dalla Virtus Solbiate A.S.D.

Biblioteca Solbiate Olonawww.biblioteca.solbiateolona.va.it
ASC Varesewww.ascvarese.it
F.I.Te.T.www.fitet.org
Comune di Solbiate Olona www.comune.solbiateolona.va.it
FederSwisswww.federswiss.ch
Fitet lombardia lombardia.fitet.org
Fitet Varese www.fitetvarese.org
Coni lombardia lombardia.coni.it/lombardia.html
Cip lombardia www.ciplombardia.it
Cipwww.comitatoparalimpico.it
Coniwww.coni.it
Fisdirwww.fisdir.it
Panathlonwww.panathlon.net
Federazione Italiana Cheerleading Cheerdance Sportivowww.federcheerleading.it
Portale risultati fitet nazionaleportale.fitet.org
Portale risultati fitet lombardiaportale.fitet.org/risultati/regioni/default_reg.asp?REG=4

Post navigation

I commenti sono chiusi.
Login»
You are not logged in.
Iscriviti alla Newsletter»

Seguici»
Facebook»